Le condizioni meteorologiche avverse hanno reso ancor più dura questa gara che si corre da Marsiglia a Cassis. Temperature molto basse e vento forte hanno impegnato duramente tutti i concorrenti lungo il percorso di 2okm, compresi gli Albenga Runners presenti: Leonardo Pace, Piero Mangino, Mattia Maurizio e Gabriella Lavezzo.

A breve il resoconto della gara dai sopravvissuti.

Fabrizio

This entry was posted on lunedì, ottobre 29th, 2012 at 16:14 and is filed under Articoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

4 commenti a “Marsiglia Cassis

  1. piero on ottobre 29th, 2012 at 22:42

    La “Spedizione” degli Albenga Runners alla Marsiglia-Cassis è iniziata venerdì mattina sotto i migliori auspici: dal confine un vero diluvio ci ha reso difficile anche il viaggio in auto, con autostrada bloccata da incidenti e un muro d’acqua davanti a noi!
    Ottima l’organizzazione logistica, con decine e decine di bus x gli oltre16.000 partecipanti. Grande partecipazione di pubblico, soprattutto nel finale, con lo spettacolare arrivo sul porto.
    Da sabato abbiamo avuto un cambio completo delle condizioni climatiche, con la temperatura che precipitava a 4-5 °C e letterale esplosione del mistral, che spazzava la costa con mareggiata, abbattimento di alberi e tralicci, black-out in albergo la domenica mattina.
    Dura per tutti la gelida attesa della partenza, poi ci si poteva finalmente scaldare correndo, chi molto forte, come Leo, chi un po’ meno, come gli altri.
    Mattia correva col pettorale di Roberto, che da lassù avrà sorriso guardando lui e noi arrancare in salita e poi cercare di allungare nella lunga discesa: era la gara alla quale s’era iscritto 6 mesi fa, se la sarebbe goduta fianco a fianco a Leo. Chi avrebbe vinto questa volta?
    In conclusione i risultati:
    Leo Pace è andato talmente forte che al momento non risulta in classifica
    Piero Mangino 2847° in 1h 37’50
    Gabriella Lavezzo 5388° in 1h 48’35
    Mauro Reale 5961° in 1h 50’48
    Mattia Maurizio 6922° in 1h 54’37

    Un caro saluto a tutti Piero

  2. mauro on ottobre 30th, 2012 at 00:07

    In effetti questa 34° edizione della Marsiglia-Cassis,gara classificata tra le 50 più prestigiose del panorama podistico mondiale non si è rivelata delle più semplici dal punto di vista meteo.
    Se il sabato mattina ci vedeva al mare per l’ultimo(?) bagno stagionale,alla sera un fortissimo mistral con raffiche vicino ai cento all’ora e una temperatura di 4 gradi non faceva presagire nulla di buono.
    Strade interrotte per la caduta di alberi e conseguente mancanza di energia elettrica non ci hanno però impedito di farci trovare puntuali(anche troppo) sulla linea di partenza ben pigiati tra gli oltre 17.000 concorrenti!
    Finalmente al via è finita la sofferenza e ci siamo’lanciati’ lungo i primi dieci km. del percorso che in una costante salita ci ha portati al Col de la Ginestre,sopra i famosi calanchi per poi ‘precipitare’ per i restanti dieci verso il traguardo posto sull’affollatissimo lungomare di Cassis,non prima di scoprire un’ultima rampa da’suicidio’per le nostre gambe ormai alla frutta!
    Tutti al traguardo contenti,con Leo che riesce a farsi la doccia calda……..Piero,Lavezzo(ritornata in splendida forma,Mauro e Mattia alle sue prime esperienze bravissimo(con il pettorale di papà) che chiude gli arrivi degli Albenga Runners in 6922° posizione…..tra oltre 16800 arrivati!!!!
    Ah!Dimenticavo!Abbiamo corso in braghette e canotta regolamentare a 4 gradi!!!!!!!…..non avevamo altro!!!!!!

  3. Andrea on ottobre 31st, 2012 at 19:17

    Complimenti a tutti, vedo che anche voi in riviera vi siete ben bene assiderati come noi sul lido Veneziano!!!
    Cmq. bravi a tutti e sempre FORZA A.R.

  4. Fabrizio on novembre 1st, 2012 at 14:06

    canotta e braghette, abbigliamento vincente! Bravi tutti

Lascia un commento