Una giornata dalle grandi emozioni quella che ha vissuto oggi il nostro Roberto Croce in occasione della 3° Maratona della città di Cuneo. Una prima posizione di categoria conquistata su un percorso per niente facile che prevedeva l’80% di sterrato e piuttosto impegnativo anche nel profilo altimetrico. Una bellissima affermazione che premia ancora una volta il nostro Roberto che già quest’anno a Trieste, sempre in maratona, era stato capace di salire sul terzo gradino del podio.

Grande Roberto!!     Attendiamo le tue impressioni e le emozioni vissute in gara e…… anche dopo

This entry was posted on domenica, ottobre 2nd, 2011 at 20:48 and is filed under Articoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

5 commenti a “Maratona di Cuneo

  1. antonio on ottobre 3rd, 2011 at 13:14

    cmq ho saputo di come sono stati bistrattati gli atleti…pochi ristori,pacco gara inesistente…mi raccomando ,divulgatele queste cose,in modo che non si cada di tranelli di gente che organizza gare solo x un loro guadagno…bravo roberto…la 100 ti aspetta

  2. ROBERTO on ottobre 3rd, 2011 at 13:14

    IERI A CUNEO HO PARTECIPATO ELL’ECO MARATONA E DEVO DIRE CHE SONO MOLTO CONTENTO DELLA MIA PRESTAZIONE,E’ STATA UNA GIORNATA BELLISSIMA SOTTO OGNI ASPETTO,CHE HA FATTO DA CONTORNO UN CLIMA ESTIVO .IL PERCORSO MOLTO BELLO HA CONTATTO CON LA NATURA,ANCHE SE DEVO DIRE IL VERO MOLTO FATICOSO SONO ARRIVATO ALL’ARRIVO STREMATO COLPA ANCHE PER IL CALDO.MI HA RIPAGATO LA PRIMA POSIZIONE DI CATEGORIA MM55,E IL LA VENTUNESIMA POSIZIONE ASSOLUTA.QUESTA PRESTAZIONE LA DEDICO A TUTTI GLI ATLETI DELL’ALBENGA RUNNERS.UN SALUTO A TUTTI

  3. ROBERTO on ottobre 3rd, 2011 at 16:07

    VOGLIO AGGIUNGRE PER QUANTO RIGUARDA L’ORGANIZZAZIONE:MANCANZA DI PERSONALE LUNGO IL PERCORSO CON IL PERICOLO DI SBAGLIARE STRADA.IL RISTORO ALL’ARRIVO PER GLI ATLETI ERA COMPOSTO SOLO DA ACQUA E TE E QUALCHE PEZZO DI CROSTATA,E IL PACCO GARA ERA VERAMENTE SCARNO, UNA MAGLIETTA TAGLIA MINI, UN BAGNO SCHIUMA, UNA MATITA E UN QUARTO DI LATTE ( BUONO PASTA PARTY).

  4. Alberto on ottobre 14th, 2011 at 10:06

    Ciao a tutti, sono Alberto Rovera direttore di gara della Maratona di Cuneo.
    Mi spiace leggere quanto scritto dai Vostri atleti relativamente alla Maratona di Cuneo dello scorso 2 ottobre. Sicuramente nessuno è perfetto, però volevo fare alcune precisazioni.
    Parlare di “atleti bistrattati” mi sembra quanto meno fuori luogo, i rifornimenti lungo il percorso erano ben 9, dico nove, nella maggior parte delle maratone sono una ogni 5 km quindi 8. Il rifornimento di fine gara era quello descritto, ma era quello vicino alla linea di arrivo, quello ufficiale era dove si trovavano le doccie ed i MASSAGGI gratuiti, con pasta party (dove nessuno vietava di prendere anche il 2°, 3° piatto….. con frutta, dolci, coca cola, ecc.). Il percorso forse non era del tutto ben presidiato, ma a detta di tutti molto ben segnalato, nessuno si è perso… La maglietta tecnica del pacco gara è una maglietta del valore di € 16,00, sul modulo di iscrizione era richiesta anche la taglia, se era “mini” forse è perchè non era stata indicata correttamente la taglia? Se Antonio organizza anche qualche gara saprà anche quali e quanti sono i costi, senza contributi da parte di nessuno sfido chiunque ad arrivare a pareggio di bilancio, altro che guadagnare!!!!! Impariamo ad essere sportivi sempre, anche fuori dalla competizione!
    Chi ci conosce sa dello standard abituale delle nostre gare (vari triathlon, La Via dei Lupi, ecc..)Senza rancori, sprotivamente, Alberto Rovera.

  5. antonio on ottobre 17th, 2011 at 00:32

    beh alberto io ho solo invitato un atleta della mia squadra a divulgare le esperienze sia positive che negative…io ho partecipato gia a delle gare organizzate da nerattini…non so se collaborate…e mi son trovato bene…cmq se la coscienza è a posto non risentirti…oppure…nessuno è perfetto…ciao

Lascia un commento