Domenica 21 Ottobre, strepitosa prestazione per Carlo Cangiano in terra olandese in occasione della maratona di Amsterdam conclusa al 1241° posto assoluto in 3h13’58”. Per Carlo un grande miglioramento sulla distanza dei 42,195 km, ottenuto grazie agli impegnativi allenamenti svolti in questi mesi sotto la guida esperta del maestro Parato.

Bravissimo, ti attendiamo per festeggiare.

Fabrizio

This entry was posted on martedì, ottobre 23rd, 2012 at 08:37 and is filed under Articoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

5 commenti a “Maratona di Amsterdam

  1. antonio on ottobre 23rd, 2012 at 12:15

    un risultato anche x me inaspettato…anche se tutti i giorni mi dava conferma che poteva farlo…quello che mi è piaciuto di lui è che è stato sempre presente…nonostante i dolori al ginocchio…ed io sinceramente non l ho risparmiato..mi giravo ed era li sofferente…ma attaccato…non ci siamo inventati nulla di strano…ne allenamenti a digiuno,ne doppi….semplicemente abbiamo corso…con la voglia di fare bene…con dedizione…bravo carlo

  2. Carlo on ottobre 23rd, 2012 at 19:37

    Che dire…innanzitutto grazie delle bellissime parole, come sempre troppo generose! E’ stata un’emozione fantastica, gara massacrante anche per le condizioni meteo (freddo e vento) ma organizzata perfettamente! Come ho già detto, dovrei fare un monumento al maestro Parato per la pazienza, il tempo ed i consigli che mi ha dedicato in questi mesi; i progressi che ho avuto sono il frutto degli allenamenti che, svolti in compagnia e con lo spirito giusto, sono stati sì faticosi ma soprattutto divertenti! Grazie e a presto, sempre verso nuove sfide!!

  3. alfer on ottobre 23rd, 2012 at 22:18

    … la scuola “classica” non tradisce mai, complimenti carlo!!

  4. Carlo on ottobre 24th, 2012 at 20:21

    Grazie Alessandro! Merito anche delle centinaia di noci che ho mangiato in questi mesi!!

  5. Andrea on ottobre 26th, 2012 at 15:29

    Grandissimo Carlo…. ma una nota di merito al tuo Guru!!!
    Via verso nuove sfide!!!

Lascia un commento