Domenica 3 Marzo si è svolta a Genova la 2^ Edizione della Genoa Port to Run.
Su un percorso piuttosto impegnativo di 8,7 km, caratterizzato da numerosi strappi in salita e altrettanti cambi di direzione, il nostro Alessandro Ferrua è riuscito ad entrare nella top ten della classsifica finale. Una decima posizione assoluta e un primo di categoria conquistati con grande impegno in una gara che ha messo a dura prova anche tutti i migliori, specialmente nel finale di gara.

Fabrizio

This entry was posted on lunedì, marzo 4th, 2013 at 17:56 and is filed under Articoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

2 commenti a “Genoa Port to Run

  1. alfer on marzo 9th, 2013 at 09:33

    un percorso insolito tra rotaie e container con saliscendi impegnativi e finale spacca-gambe con arrivo in salita sul ciotolato della mitica lanterna simbolo di genova, iscrizione “low cost” come il pacco gara e i premi, utilissimo però il telo mare in spugna consegnato in regalo all’arrivo per mitigare le rasoiate di brezza marina; ottimo il “rinfresco” finale a base di tè caldo e abbondante frutta e focaccia genovese.
    appuntamento podistico perfetto per il genovese che ha l’opportunità di correre la classica corsa sotto casa a km 0, per chi arriva da fuori meglio abbinarla ad una gita domenicale con la famiglia magari all’acquario di genova o alla città dei bambini!! promossa con riserva.

  2. fabrizio on marzo 10th, 2013 at 18:38

    Ottima recensione della gara, sembra quasi di averla corsa, devo dire che mi viene fatica solo a pensarci!

Lascia un commento