Ezio Fezza ci invia una cartolina dalla Sardegna, esattamente da Chia, nel basso Sulcis. L’occasione è la mezza maratona, su un percorso spettacolare ma, in realtà, ci sono altri buoni motivi per raggiungere questa splendida località. Sabbia, mare, macchia mediterranea, lagune e una location, il Chia Laguna Resort, ne fanno una meta di vacanza immersa in una natura incontaminata. Un percorso di gara impegnativo, che conviene assecondare per godere dei panorami che si incontrano anzichè attaccare come spesso capita in gare più anonime, una gara difficile da abbandonare, che si racconta per gli scenari naturali meravigliosi, un bell’ anticipo d’estate che attendiamo di conoscere meglio attraverso il racconto di Ezio, 181° in 1h39’55”, primo Albenga Runners alla Chia Laguna Half Marathon.

Fabrizio

This entry was posted on domenica, aprile 29th, 2012 at 15:38 and is filed under Articoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Un commento a “Chia Laguna Half Marathon

  1. Gianky on aprile 29th, 2012 at 21:30

    Grande Ezio, aspettiamo una tuo resoconto

Lascia un commento