Alle 8.00 siamo già sulla Croisette, il cielo è grigio e non c’è un minimo spiraglio di azzurro…la partenza è per le 9.00, la 10km e la 21km.

Ci avviamo verso la zona di consegna degli zaini, fa un freddo terribile e l’idea di “spogliarsi” per la gara non ci fa piacere, ma bisogna pur farlo e quindi via il superfluo….e poi di corsa per tentare di scaldarsi, praticamente inutile, mai sofferto un freddo così!!! Alle 8.45 andiamo verso i cancelli, in mezzo a tante persone si riesce a stare un po’ meglio e c’è pure l’odore di canfora che aleggia nell’aria.

Anche oggi siamo veramente tanti e quando alle 9.00, puntuali, si parte ci vogliono almeno 4/5 minuti per riuscire a prendere un buon passo…a dimenticavo, per non farci mancare proprio niente comincia pure a piovigginare, e non ci lascierà per tutta la durata della gara!

Come sempre ho l’obiettivo di arrivare sino in fondo e se riesco provo a stare sotto le due ore per migliorare il mio tempo.

Correre sulla Croisette è sempre molto bello, nonostante il tempo.

Il percorso è abbastanza veloce: due giri da 10km, con falsopiani a salire e scendere, sempre vicinissimi al mare; non so perchè ma a me riesce sempre meglio la seconda metà del percorso sia del primo che del secondo giro.

Riesco a correre abbastanza bene, anche se la pioggia mi da un po’ fastidio e sono molto contenta che Gianca l’abbia voluta fare con me.

Tagliamo il traguardo a 1.53.43, e sono supercontenta e soddisfattissima….per me, meglio del previsto!

L’organizzazione perfetta come sempre.

Per riprenderci dalla grande “fatica” ci mangiamo un bel piatto di fruitdemer e vino bianco e alla fine riusciamo pure a vedere un bel sole!

Federica F

This entry was posted on lunedì, febbraio 15th, 2010 at 08:22 and is filed under Articoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento